ING. ALICE MANAI
CURRICULUM VITAE IN BREVE

Alice Manai lavora con Ingenia nel campo della valutazione dei rischi in ambito lavorativo derivanti da movimentazione manuale dei carichi, per le donne in gravidanza e legati all’esposizione ad Agenti Chimici pericolosi e ad Agenti Cancerogeni e Mutageni.
Si è laureata in Ingegneria Chimica presso l’Università di Cagliari, con cui ha partecipato alla stesura di due progetti, denominati “Stesura di modelli matematici per lo stoccaggio indefinito di CO2” e “Attività modellistica riguardante i processi di cattura della CO2 contenuta nel syngas da carbone”, attraverso il linguaggio di programmazione Fortran.
Presso l’Università di Genova ha conseguito un Master di II livello dal titolo “Innovative membrane technologies for waste and drinking water treatment”, in seguito al quale ha svolto uno stage presso il CIMA Research Foundation di Savona con un progetto intitolato “Analisi del ciclo di vita del prodotto carta; stima delle emissioni di CO2”.
Ha collaborato con la stessa società per diversi progetti, tra cui lo sviluppo di una metodologia per la stima delle emissioni di CO2 nel ciclo di vita dei prodotti della carta, lo sviluppo ed implementazione operativa a scala nazionale di una catena modellistica per la definizione di scenari di pericolosità per incidenti industriali e lo sviluppo di una metodologia per la valutazione della sostenibilità ambientale delle attività suinicole nel territorio umbro.